TUTTI INSIEME REALMENTE # NESSUNO ESCLUSO

TUTTI INSIEME REALMENTE # NESSUNO ESCLUSO

Anche quest’anno i nostri alunni della scuola primaria hanno proposto uno spettacolo teatrale frutto di un laboratorio che li ha visti impegnati per un intero quadrimestre. Lezioni di canto, ballo e recitazione hanno coinvolto i nostri piccoli attori, migliorando in loro il senso di autostima e l’empatia. Autostima, fisicità, capacità di stare in gruppo e di modulare la voce: sono solo alcuni dei vantaggi per i nostri alunni-attori. Il teatro rientra a pieno titolo nell’ambito formativo e didattico in quanto insegna a partire dal reale e dal proprio vissuto, fa riflettere, mettendone in scena la rappresentazione. L’esperienza del laboratorio teatrale porta sempre ad un cambiamento e ad una consapevolezza maggiore di sé, di quanto appreso recitando, lasciando traccia nella vita di ogni giorno dei nostri alunni.
Ed ecco allora la riflessione di quest’anno: oggi il tempo è sempre troppo poco per parlare, riflettere e stare insieme. Siamo sequestrati dagli impegni e così ci rintaniamo nel nostro piccolo mondo e finiamo per non conoscerci più, delegando i nostri rapporti umani alle macchine che possono connetterci, ma non metterci davvero in comunione.
Don Bosco e i nostri piccoli attori propongono l’unica soluzione: costruire la società dell’allegria tutti insieme, non “virtualmente”, ma realmente!