Dialogo nel buio

Nel corso di quest’anno noi ragazzi di terza media abbiamo svolto numerose gite: tra queste, quella che maggiormente mi ha colpito è stata quella del “Dialogo nel buio”.

Durante la giornata abbiamo potuto sperimentare con l’aiuto di una guida alcuni momenti della giornata vissuta da persone non vedenti attraverso un percorso completamente al buio. La guida ci ha “portato” al mare, in barca e in moltissimi altri posti fantastici.

La cosa che mi ha colpita di più è stata che la guida, pur non vedendoci, riusciva a capire dove eravamo. Da quest’esperienza abbiamo capito che la vita dei non vedenti non è così semplice…che se una persona non possiede un senso incontra grosse difficoltà…che i non vedenti sono bravissimi a sopperire al loro deficit visivo potenziando gli altri sensi.

Sabrina Russo 3^ sec.A