A ROMA NELL’ANNO SANTO

È tradizione nella nostra scuola che in terza media si trascorrano tre giorni insieme visitando una città italiana, unendo cultura, amicizia e ..un pizzico di nostalgia per una esperienza scolastica che va concludendosi. La meta di quest’anno non poteva essere altrimenti: Roma! Ecco il racconto di Marta, una nostra alunna.

Il 25, 26 e 27 ottobre scorso, noi ragazzi di terza media, accompagnati dai nostri docenti e da suor Graziella siamo stati a Roma in gita scolastica. In questi tre giorni abbiamo visitato parecchi luoghi importanti della Città Eterna, capitanati ogni giorno da una guida differente. Tutto è stato molto intenso: dal viaggio in Freccia Rossa del primo giorno che ci ha permesso di arrivare a Roma, pranzare e poi subito visitare il Colosseo, i Fori imperiali, l’Altare della Patria e il Campidoglio, alla nostra permanenza nel piccolo Stato Città del Vaticano. Qui, il secondo giorno abbiamo partecipato all’udienza di papa Francesco in piazza san Pietro: il suo messaggio, anche se breve, è stato d’effetto. Nel pomeriggio la nostra guida ci ha illustrato i Musei Vaticani e la Basilica di san Pietro internamente. Il terzo giorno è stato dedicato alla visita della Roma barocca: Santa Maria Maggiore, Piazza di Spagna e Piazza Navona con la scalinata di Trinità dei Monti, la Fontana di Trevi, la Fontana del Bernini e infine il Pantheon. Alle 18 alla stazione Termini ci attendeva il treno che ci avrebbe riportato a Milano.

Questa gita è stata stupenda; certo sono stati tre giorni impegnativi non solo per noi, ma anche per i docenti, però noi ci siamo divertiti tantissimo nel visitare una città veramente magnifica.